Si conclude il primo fine settimana del Festival in Bicicletta

CATEGORIA NEW Comments (0)

Purtroppo il tempo ha condizionato il primo fine settimana del Festival in Bicicletta, che comunque ha riscosso entusiasmo e interessamento da parte dei tanti cittadini che sono arrivati in Ex Arsenale per provare le biciclette a pedalata assista. Per i Verona E-Bike Days Decathlon Villafranca e San Giovanni Lupatoto, partner dell’intero Festival, hanno messo a disposizione le loro biciclette B’Twin, i professionisti dell’associazione AOC, La bici e…, Biciclette Adige, Princycles, Grandis e Bertagnolo Isidoro hanno organizzato tour e bike test all’interno dell’Ex Arsenale per avvicinare a questo nuovo modo di vivere il mondo delle due ruote anche chi non le ha mai provate. Presenti tra gli stand anche CosmoBike Show, E-mtbike, GiroLibero e Verona Bike, il servizio di bike sharing di Verona, con le nuove biciclette elettriche di Milano. Ogni negoziante ha fatto oltre 30 test al giorno nelle due giornate, nonostante il tempo incerto. In mattinata si è svolta anche l’8a EnerGita, l’escursione in bicicletta organizzata assieme alla Commissione Sostenibilità dell’Università di Verona e all’Ordine degli Ingegneri di Verona per conoscere i luoghi di produzione delle energie rinnovabili e visitare l’Ecomuseo di Pescantina. Alla partenza una cinquantina di persone, interessate a scoprire il territorio veronese e approfondire il tema con gli esperti.

Sabato sera, alle 22 come da programma, ha preso il via anche la prima VeloNotte Romeo. Dei 300 iscritti se ne sono presentati alla partenza 100 che nonostante la pioggia battente hanno apprezzato la pedalata in notturna che li ha condotti tra i luoghi simbolo della Verona shakespeariana medievale: Porta Borsari, Corte del Duca, Salita Scala Santa, Parco dell’Adige Sud per tornare verso la Tomba di Giulietta, San Fermo e tornare verso l’Ex Arsenale. Un giro culturale/musicale che ha fatto vivere una vera esperienza da ricordare.

» CATEGORIA NEW » Si conclude il primo fine...
On 8 maggio 2017
By

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

«